Stampelle azzurre – raccolta benefica a favore della Nazionale Italiana Calcio Amputati

Il Centro Sportivo Italiano per il Natale 2015 lancia la campagna di solidarietà a favore della Nazionale Italiana Calcio Amputati. L’iniziativa, denominata “Stampelle Azzurre”, è l’occasione per rinnovare l’impegno nel sociale, da 70 anni tra i valori fondanti dell’associazione.

stampelle azzurre

stampelle azzurre sostieni il CSI

La Nazionale Calcio Amputati Csi, è nata nel 2012 per realizzare il sogno di molti ragazzi disabili di poter giocare a calcio. Da allora l’impegno del Csi è andato avanti, e da oggi, grazie al progetto di UniCredit “ilMioDono”, è possibile essere “supporter” della Nazionale Csi contribuendo alla raccolta fondi “1 Voto, 200.000 Aiuti Concreti”.

Basta un semplice click gratuito, oppure donare una quota a piacere da questo link per finanziare le attività della squadra azzurra, capitanata da Francesco Messori.

L’iniziativa presentata dal CSI, Stampelle Azzurre, ha come obiettivo quello di continuare a sostenere la possibilità e il diritto di tutti i ragazzi disabili di fare sport e di praticarlo da protagonisti. Il progetto è promosso tramite una campagna di comunicazione integrata con declinazioni off-line e on-line e utilizzando #StampelleAzzurre.

Votare il progetto non costa nulla: con un semplice click sul link di voto presente sul sito ufficiale nella sezione dedicata al Csi. E’ possibile votare via mail o via social, utilizzando  profili Facebook, Twitter, Google Plus.

Alla scadenza della campagna, UniCredit erogherà un importo complessivo di € 200.000, da suddividere per tutti i progetti scelti e votati.

Stampelle azzurre – raccolta benefica a favore della Nazionale Italiana Calcio Amputati ultima modifica: 2015-12-05T12:36:34+00:00 da InfoDonazione.it

Cosa vuoi aggiungere ? Lascia un commento

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.