CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE ANTONIA VITA

L’Associazione Antonia Vita dal 1993 si occupa di combattere il disagio giovanile attraverso la lotta alla dispersione scolastica, il sostegno e l’attività educativa.”

La frase sopra riportata è l’introduzione alla descrizione del sito internet del centro educativo Antonia Vita – Carrobiolo. Parole come disagio, lotta alla dispersione scolastica, sostegno e attività educativa sono fondamentali per introdurre questo vero e proprio mondo. La sede si trova a Monza e l’indirizzo è Vicolo Carrobiolo 2. Attualmente l’Associazione gestisce numerosi progetti educativi, che permettono l’incontro e il confronto tra ragazzi, volontari, educatori e molti altri individui con ruoli differenti.

Da circa tre anni io collaboro con questa Associazione e da quest’anno ricopro il ruolo di volontaria, il mio nome è Vittoria e sono una ragazza di diciannove anni.

Il volontariato è qualcosa che ha a che fare con la volontà, per questo ritengo che sia una scelta, la quale può presupporre diverse motivazioni. Molto spesso mi è capitato, durante incontri organizzati o semplici conversazioni, di ascoltare opinioni nettamente diverse riguardo alla motivazione che spinge determinate persone ad essere volontari. C’è chi è rivolto verso il proprio lavoro futuro, chi pone l’empatia al primo posto, chi si sente in dovere di farlo, chi pensa che il vantaggio sia reciproco e chi addirittura non sa spiegarsi il motivo. Ogni volontario è diverso e non c’è una motivazione giusta o sbagliata. Ciò che unisce ogni volontario in questo campo deve essere, senza dubbio, la consapevolezza e la convinzione che diritti come l’istruzione e l’educazione siano da rispettare e da far rispettare in quanto tali. Nel momento in cui si riesce a comprendere che un giovane, indipendentemente dalle sue origini e dalle sue condizioni, abbia diritto a ricevere un’educazione scolastica per potersi integrare a pieno nella società, allora questo diventa un dovere autentico.

CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE ANTONIA VITA

L‘Associazione Antonia Vita – Carrobiolo, pertanto, si pone come obiettivo quello di far rispettare tali diritti e doveri, cosicché nessuno studente o giovane in generale venga abbandonato a sé stesso, privo degli strumenti necessari per vivere all’interno di una società.

È fondamentale tenere a mente che senza le ragazze e i ragazzi che il centro educativo accoglie, nulla di tutto ciò sarebbe possibile. È anche grazie a loro che Antonia Vita – Carrobiolo si evolve e migliora i suoi servizi.

Tutto può partire, infatti, dal momento del doposcuola, quello in cui si svolgono i compiti e si studia. Quando ero al primo anno della mia esperienza, ho imparato ad utilizzare al meglio gli strumenti che avevo a disposizione, solo dopo aver commesso degli errori che mi hanno permesso di crescere. Una volta, infatti, portai alla ragazza con cui facevo i compiti un libro che avevo letto alla sua età, ma lei si rifiutò da subito di leggerlo insieme. Quando tornai a casa sentivo di aver fallito totalmente, ma poi pensai di avere semplicemente sbagliato genere di strumento. Così la settimana seguente le proposi un racconto diverso, che rispecchiava maggiormente i suoi gusti e le sue caratteristiche, mi sorpresi nel vedere quanta attenzione prestasse a quell’argomento e quante domande mi facesse, come mai prima di allora. Giorno per giorno impariamo da loro, che ci danno stimoli e ispirazioni diverse, in questo modo anche i volontari possono dare le proprie conoscenze e i propri aiuti ai giovani. Questo continuo scambio di informazioni, anche personali e talvolta profonde, conferiscono degli spunti in più a educatori e volontari per scegliere il metodo migliore da portare avanti con ogni singolo ragazzo.

La collaborazione è universale, perché può avere luogo tra volontari, insegnanti, educatori, genitori e ragazzi, inoltre rappresenta un’altra modalità efficace di educazione. L’Associazione è, in definitiva, un mondo di integrazione, idee, solidariètà, coraggio, fragilità, forza, giustizia e molto altro ancora. Pertanto, sono necessari aiuti e sostegno sempre maggiori, rivolti ad una Associazione come Antonia Vita – Carrobiolo, che crede che l’accoglienza sia un diritto di ognuno.

CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE ANTONIA VITA ultima modifica: 2019-04-03T19:09:10+02:00 da InfoDonazione.it

Cosa vuoi aggiungere ? Lascia un commento

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.