Aiuta l’Antoniano

Fra Giampaolo Cavalli, direttore di Antoniano, invia questo messaggio ai suoi sostenitori.

Spero di trovarti bene e mi auguro che anche i tuoi cari siano al sicuro.
Se ti va, mi piacerebbe sapere come stai vivendo questi giorni.
Il mio pensiero va alle tante famiglie che stanno vivendo un lutto e a tutti gli operatori sanitari che ce la stanno mettendo tutta per sostenere chi sta male.

Anche all’Antoniano la situazione non è semplice, le persone che bussano alla nostra porta aumentano e io faccio il possibile per non lasciarle sole, perché posso solo immaginare cosa significhi questa emergenza
per una mamma che lavorava poche ore al giorno, per chi vive in strada,
per chi è anziano e non ha nessun familiare che lo possa accudire.

Ieri è anche arrivata la neve e penso ancora di più a chi non ha un posto dove andare.

Sto cercando con tutte le persone che continuano con me ad essere presenti nel modo che si può di garantire un pasto a tutti. Stiamo distribuendo pacchi alimentari e kit igienici fuori la mensa, che è chiusa,
proviamo a dare supporto psicologico a chi ne ha bisogno, l’assistenza necessaria, buoni per fare la spesa.

Proviamo ad esserci sempre se ci sono delle spese d’affrontare in emergenza soprattutto per i genitori e i loro bambini.

Purtroppo però le risorse economiche a nostra disposizione diminuiscono. Tutte le nostre attività produttive sono sospese.
Molti sostenitori abituati a esserci vicini con il bollettino postale, non possono andare in posta ora.
Gli eventi di raccolta fondi, le cene, i mercatini di beneficenza sono stati annullati.

Aiuta l’Antoniano di Bologna

Dona all'Antoniano di Bologna

Per questo ho deciso di istituire un FONDO EMERGENZA che ci aiuti a garantire la continuità dei servizi sociali almeno fino alla fine di aprile e sto chiedendo aiuto a tutti coloro che ci conoscono, che ci sono vicini come te. 

Se anche tu vuoi aiutarci, puoi fare la tua donazione cliccando QUI.

QUALSIASI DONAZIONE riuscirai a fare sarà un aiuto prezioso per proteggere chi è più fragile.

E se anche non potessi dare il tuo contributo ora, ti ringrazio comunque per avermi ascoltato.
Ricordati sempre di chi da solo non ce la fa.

Ti penso, ci affidiamo al buon Dio,
Un caro saluto,
fr. Giampaolo

PS oltre alla carta di credito ci sono anche altri modi per aiutarci:

  • Puoi fare con un bonifico
    IBAN IT96C0503411750000000000222,
    intestato ad Antoniano onlus presso BANCO BPM
  • puoi usare il sistema postale donando con un bollettino telematico.
    Basta andare su “paga online”, del sito di Poste Italiane e scegliere la modalità Bollettino precompilato 674.

Grazie per quello che potrai fare, ma soprattutto grazie per avermi ascoltato. #lasperanzasempre

Aiuta l’Antoniano ultima modifica: 2020-03-27T20:50:51+01:00 da InfoDonazione.it

Cosa vuoi aggiungere ? Lascia un commento

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.